Nicola Ciolini - Logo

Consigliere Regionale, commissione sanità, sociale e sport

Restiamo in contatto

5 anni in Regione

Tutte le mie iniziative in Consiglio Regionale.

1 day ago

Nicola Ciolini

La mascherina, fino a che non ci saranno certezze, va ancora indossata nei luoghi chiusi aperti al pubblico e in tutti i casi in cui non è possibile mantenere distanziamento sociale adeguato.

Non ci sono polemiche o discussioni da fare. Le opinioni sono tutte legittime in democrazia, ma sulla salute affidiamoci a chi ne sa sicuramente più di noi. Cioè medici ed esperti.

Purtroppo di questo virus sappiamo ancora troppo poco. In questo momento meglio essere prudenti. Per esempio penso a quanto successo qualche giorno fa all’anziano ricoverato nella casa di accoglienza di Comeana, che dopo due tamponi negativi è risultato di nuovo positivo al coronavirus.

Secondo me nelle Rsa, e in tutte le strutture dove ci sono più fragilità, bisogna rivedere le procedure, in modo che sia garantita la sicurezza di ospiti e operatori.

Oggi comunque segnalo un bel DOPPIO ZERO nel nostro territorio, anche se in Toscana ci sono stati 10 nuovi casi positivi al coronavirus (uno anche nella zona del focolaio del Mugello) e un decesso.
... See MoreSee Less

View on Facebook

4 days ago

Nicola Ciolini

Il PIANO LAVORO SICURO deve essere rinnovato. Le verifiche e i controlli degli ispettori dovranno proseguire oltre il 31 dicembre. Sarà una delle prime cose da stabilire nella prossima legislatura regionale.

Abbiamo fatto molto. Ma i dormitori e le irregolarità emerse di recente in un capannone di Comeana ci ricordano che la strada da percorrere è ancora lunga e che le risorse destinate a questo progetto sono fondamentali nella lotta all’illegalità.

LA SICUREZZA DEL LAVORO e LA TUTELA DEI DIRITTI DEI LAVORATORI devono continuare ad essere dei capisaldi nelle politiche che riguarderanno la Toscana e i suoi territori.

Nel frattempo la Regione ha ideato un NUOVO BANDO DA 1,5 MILIONI DI EURO per migliorare e ampliare la sicurezza sui luoghi di lavoro in settori chiave come l'edilizia, le costruzioni, la cantieristica e dare un sostegno alle imprese e ai professionisti che intendono investire per diminuire i rischi e ammodernare le attrezzature e i macchinari.

Sono previsti CONTRIBUTI AGEVOLATI A TASSO ZERO per investimenti fra 40mila e 200mila euro (fino al 70-80% del totale).

Per quanto riguarda il coronavirus, Un SOLO CASO POSITIVO sul nostro territorio (a Prato), ma per fortuna non si registrano nuovi decessi. Buona serata.
... See MoreSee Less

View on Facebook
X

Send this to a friend